Inizio progetto "Le nostre storie"


Care famiglie affidatarie,

abbiamo deciso di raccogliere le esperienze di quanti hanno attivamente partecipato in questi 17 anni all’affido dei bambini provenienti dall’Ucraina. Desideriamo raccogliere le emozioni, gli aneddoti, le speranza, le paure, insomma, tutto ciò che ha reso per ciascuno di noi indimenticabile questa avventura cominciata nel 1996, che ha consentito a migliaia di ragazzi di venire in Italia, trovando accoglienza e calore.

Fratello Sole è sempre stata una sola grande famiglia, nata con l’obiettivo di donare un po’ di sé a chi ne aveva bisogno, per poi trovarsi travolta da un’ondata di amore inimmaginabile. Vorremmo che di questa storia vi fossero tracce visibili anche per gli altri, per chi avesse voglia di conoscerci un po’ meglio. Al contempo, ci piacerebbe riportare alla memoria le nostre esperienze, per condividerle ancora una volta, e poi per raccontarle, a chi avrà la forza ed il piacere di raccogliere il testimone.

Tutto ciò è possibile solo con il contributo di tutti, perché la storia di questa Associazione è in primo luogo la storia delle famiglie e dei loro piccoli ospiti.

Per questo, ti chiediamo di inviarci il tuo racconto: che cosa ha rappresentato per te questa esperienza? Cosa ritieni sia giusto raccontare di questa storia? Quali sono le motivazioni che ti hanno spinto a fare questa scelta? E ancora: i rapporti con il bambino, le difficoltà, i suoi e i tuoi sogni. Raccogliamo qualsiasi tipologia di materiale documentale: scritti, foto, video.

Questa storia l’abbiamo costruita insieme: ora è tempo di raccontarla.

Grazie per la collaborazione.

 bambini Fratello Sole

Il Presidente

Renato Nuzzolo